Il giudice monocratico del tribunale di Aosta Maurizio D’Abrusco ha assolto l’amministratore unico della Casinò de la Vallée, Filippo Rolando, dall’accusa di omesso versamento di ritenute di imposta (articolo 10 bis del decreto legislativo 74/2000) per 1 milione 210 mila…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteBundesliga senza sosta. Il Lipsia può tentare il sorpasso sul Borussia Dortmund, ma su Sisal Matchpoint i gialloneri sono favoritissimi con l’ultima Padeborn
Articolo successivoFiducia, Confesercenti: “Da Istat dati allarmanti, imprese travolte da emergenza”