snaitech snai
Print Friendly, PDF & Email

Sarà la Palazzina del Peso, uno dei punti cardinali dell’Ippodromo SNAI di San Siro, a fare da cornice, venerdì 28 settembre alle 19.30, alla Milonga Solidale, serata di Tango a sfondo benefico, dedicata agli 84 bambini con autismo che sono attualmente ospiti di Fondazione Renato Piatti onlus nel Centro Terapeutico e Riabilitativo Semiresidenziale (CTRS) di Milano.

L’iniziativa, organizzata da un gruppo di sostenitori milanesi della Fondazione guidati da Alberto Agnelli, con la direzione artistica della maestra Anna Marzi di Tangodoc e la musica di Walter Sordelli, gode del prezioso sostegno di iZilove Foundation, la fondazione di SNAITECH, società proprietaria dell’Ippodromo Snai San Siro.

«Il Tango è molto più di un semplice ballo – afferma Alberto Agnelli, formatore aziendale, counselor e insegnante di tango argentino – È un potente strumento in grado di insegnare a comunicare meglio sia nel lavoro sia nei rapporti interpersonali, basandosi su concetti quali la complicità, la cooperazione, l’equilibrio e la responsabilità. In molti casi, lo dicono ricerche scientifiche recenti, può rappresentare anche un importante aiuto nei percorsi riabilitativi contribuendo a migliorare la qualità della vita delle persone».

Per la Fondazione Renato Piatti la Milonga Solidale sarà anche un’ottima occasione per conoscere nuovi amici: «Sapere che un folto gruppo di “tangueri” dedicherà la sua danza ai nostri bambini con autismo ci riempie di gioia, siamo davvero riconoscenti – sottolinea Cesarina Del Vecchio, Presidente di Fondazione Renato Piatti – La bellezza di questo ballo che, da quanto ho saputo, è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, ci arricchirà tutti, ne sono certa».

La serata si è resa possibile anche grazie alla collaborazione di SNAITECH, che ha messo a disposizione la storica Palazzina del Peso, nell’Ippodromo SNAI San Siro: «Siamo felici di ospitare una così importante iniziativa all’interno del nostro impianto, a giusta ragione considerato uno dei luoghi storici di Milano – commenta Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di SNAITECH – Cerchiamo di dedicarci sempre con il massimo impegno alla responsabilità sociale d’impresa; abbiamo già collaborato con la Fondazione Piatti e anche con questa iniziativa cerchiamo di gettare le basi per un percorso di sensibilizzazione condiviso che intendiamo portare avanti con entusiasmo e totale partecipazione».

La Milonga Solidale prevede una quota di partecipazione minima (incluso buffet) di 15 euro a persona. E’ un evento a numero chiuso, con iscrizione obbligatoria entro mercoledì 26 settembre. Il ricavato della serata sarà devoluto a favore dei bambini ospiti del Centro Autismo (CTRS) di Fondazione Renato Piatti.

Commenta su Facebook