Tutto pronto per lo stand virtuale Microgame al Malta Digital Casino Beats, la conferenza internazionale sul casinò in programma dal 30 giugno fino al 2 luglio. Una grande opportunità per incontrare i responsabili commerciali dell’azienda e conoscere la ricchissima offerta che il primo service provider italiano mette a disposizione dei propri clienti. Per Microgame l’occasione per illustrare ad operatori nazionali ed internazionali, le diverse possibilità di partnership pensate per garantire in breve tempo l’accesso e l’operatività nel mercato italiano, con una gamma di servizi che spazia dalla fornitura di tutti i verticali di gioco agli esclusivi strumenti di gestione e monitoraggio.

Si potrà effettuare un vero e proprio viaggio virtuale attraverso le piattaforme espositive allestite dalla fiera internazionale dedicata al gaming. Approfondimenti e meeting, dedicati agli operatori che vogliono scoprire i dettagli delle diverse soluzioni proposte, arricchiranno l’appuntamento maltese.

Microgame sarà tra i protagonisti insieme ad altri decision makers dell’industria internazionale, per un confronto su spunti e modelli sul futuro del mercato. Nell’ambito delle sessioni dedicate ad Tecnologia ed Innovazione, il Ceo Microgame, Marco Castaldo (nella foto), parteciperà ad un focus moderato da Paul McNea, Ceo di iGaming Performance. Il panel, in programma mercoledì 1° luglio alle 13.20, è un’occasione per approfondire le opportunità che l’innovazione offre agli operatori intenzionati per differenziare la propria offerta.

Ai lavori digitali di Casino Beats sono annunciati 40 espositori virtuali, 120 relatori ed oltre 3.000 partecipanti, selezionati tra il top management di operatori, fornitori, affiliati ed altri protagonisti del settore.