Il cliente al centro di un microcosmo fatto di servizi personalizzati, automazione, efficienza e omnicanalità: gli elementi che compongono la mission di Snaitech sono stati al centro dell’intervento di Morgan Ricciardi, Direttore ICT, nella Convention Var Group “AI: intelligenze in sinergia”, che si è tenuta al Palacongressi di Riccione il 13 e 14 maggio.

«Il concetto che più di altri spiega il rapporto di Snaitech con la clientela è quello di omnicanalità, nel quale si realizza l’unione dello spazio fisico, vale a dire il punto vendita, con lo spazio digitale e mobile», ha detto Ricciardi. Nella visione Snaitech, qualsiasi ambiente, retail, mobile e online deve assicurare le identiche informazioni e le medesime potenzialità di gioco. «Nei nostri store – ha spiegato Ricciardi – il cliente può interagire con le stesse modalità e la stessa immediatezza proprie degli ambienti mobile e online. Può, ad esempio, preparare la scommessa su un proprio device, e poi giocarla, variarla o integrarla nello store, o fare il percorso inverso, verificando a casa ciò che ha preparato nello store». Questo risultato è stato raggiunto attraverso investimenti massivi, facendo dello shop un luogo altamente informatizzato.

Nella customer experience di Snaitech entrano anche altri fattori: la personalizzazione dell’offerta, le migliori soluzioni tecnologiche al servizio del cliente e l’assoluta riservatezza dei dati.

In qualità di concessionario storico e leader di mercato, Snaitech ha sempre posto al centro della filosofia aziendale la tutela del giocatore, per la trasmissione di valori sani legati al gioco lecito.