A Palermo è stato scoperto un internet point nel quartiere Borgo Vecchio dove sono stati trovati diversi avventori e dove si raccoglievano scommesse sportive. Le puntate avvenivano su su siti di bookmaker esteri, in quanto privi delle autorizzazioni all’esercizio e…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati