Se l’emendamento presentato da alcuni esponenti del Movimento Cinque Stelle dovesse essere accolto in sede di conversione in legge del Decreto Ristori l’ADM potrebbe cambiare nome. Da Agenzia Dogane e Monopoli ad Accise Dogane e Monopoli. Già in passato, in occasione di eventi ufficiali, il direttore generale Marcello Minenna aveva esordito con una denominazione similare. Idea che, evidentemente, sembra aver trovato sostenutori tra i Cinque Stelle che ora propongono questa soluzione. Tra le misure proposte attravervo le centinaia di sub-emendamenti all’emendamento del Governo con il quale vengono recepiti di Ristori ter e quater, anche l’istituzione di tre figure di vice-direttore per l’ADM. (nella foto il Direttore Minenna con il Premier Giuseppe Conte)