Kessler
Kessler
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Sono onorato e orgoglioso di essere stato nominato Direttore di questa Agenzia, incarico che mi accingo a ricoprire con passione ed entusiasmo. Nel corso della mia carriera, prima come magistrato, poi come Alto Commissario per la lotta alla contraffazione e infine come Direttore dell’OLAF, ho già avuto modo di collaborare con le dogane dell’Unione Europea, e in particolare con quelle italiane, apprezzandone il lavoro e la preparazione professionale di tutte le sue componenti”.

E’ quanto scrive il nuovo direttore Adm, Giovanni Kessler, in una lettera inviata ai colleghi in seguito al suo insediamento. “Sono convinto che questa Agenzia possa rivestire un ruolo ancora più importante come facilitatore e tutore della legalità del commercio, come presidio per la sicurezza del cittadino e come garante della piena legalità anche per il settore dei giochi e dei tabacchi. Per essere considerati partner istituzionale credibile e affidabile – spiega – è necessario essere “impeccabili” al nostro interno, continuando a lavorare su quanto di buono è già stato fatto, nel segno di un continuo miglioramento. Ho iniziato ad affrontare le varie problematiche che inevitabilmente coesistono con strutture amministrative complesse come questa Agenzia, e confido di risolverle con processi decisionali snelli e trasparenti, dopo aver coinvolto e discusso con le componenti istituzionali e sindacali. Legalità e merito sono i principi che ci guidano nelle decisioni da prendere.

Per conseguire questi obiettivi ambiziosi conto sul contributo dei colleghi e su quello di tutto il management, sicuro che il raggiungimento degli stessi potrà essere per tutti fonte di soddisfazione professionale e di rinnovato orgoglio di lavorare in questa Agenzia” conclude Kessler.

Commenta su Facebook