Betway pagherà un totale di £ 408.915 di multa dopo che la UK Gambling Commission ha scoperto materiale di marketing sulle pagine per bambini del sito web del West Ham United. Le indagini intraprese dall’autorità di regolamentazione hanno rilevato che tra il 14 aprile 2020 e il 6 novembre 2021 il logo dell’operatore di gioco d’azzardo, collegato al suo sito web, è stato visualizzato su una pagina web che offre l’opportunità di stampare un orsacchiotto da colorare per i bambini. Inoltre, è stato anche rilevato che un logo con un collegamento alla pagina web dell’operatore era presente nella pagina web “Young Hammers at Home” tra il 24 ottobre 2021 e il 15 novembre 2021. Entrambi gli annunci hanno violato le regole della Commissione che stabiliscono che tutta la commercializzazione di prodotti e servizi di gioco d’azzardo deve essere intrapresa in modo socialmente responsabile.

Leanne Oxley, direttrice dell’applicazione della Gambling Commission, ha dichiarato: “La protezione dei bambini dai danni del gioco è al centro di ciò che facciamo. Sebbene non vi sia alcun suggerimento che l’operatore stesse deliberatamente prendendo di mira i bambini, o che ai bambini fosse stato permesso di giocare d’azzardo, prendiamo estremamente sul serio la violazione di qualsiasi regola volta a proteggere i bambini. Rileviamo le azioni correttive intraprese dal licenziatario, ma consigliamo a tutti gli operatori di imparare da questo caso e di assicurarsi che si assumano la responsabilità e dispongano dei processi corretti in modo che i siti web rivolti ai bambini non includano pubblicità per il gioco d’azzardo”.

L’UKGC ha preso atto dell’azione correttiva intrapresa dal licenziatario e ha riconosciuto la cooperazione con la Commissione nel corso dell’indagine. Nel marzo 2020, a seguito di un’indagine, Betway ha accettato di pagare 11,6 milioni di sterline per una serie di inadempienze in materia di responsabilità sociale e riciclaggio di denaro legate ai rapporti con sette dei suoi clienti riconoscibili per gli alti livelli di spesa. L’UKGC ha affermato che in un caso l’operatore non è riuscito a effettuare controlli sull’origine dei fondi di un cliente “VIP” che ha depositato oltre 8 milioni di sterline e ha perso oltre 4 milioni di sterline durante un periodo di quattro anni. In un altro, Betway non è riuscita a svolgere interazioni di responsabilità sociale efficaci con un cliente che ha depositato e perso £ 187.000 in due giorni.

Articolo precedenteLotto e 10eLotto: ecco i top 10 numeri ritardatari e le vincite del 20 settembre
Articolo successivoSisalTipster, Temperelli (Betting Managing Director): “Progetto ambizioso dedicato a tutto lo sport”