Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Siamo tutti convinti e gli obiettivi sono comuni. Il problema è che non abbiamo un interlocutore al governo ormai, perchè il sottosegretario Baretta non ci ascolta volutamente. Il governo ha un obiettivo prioritario, che è quello dell’eliminazione del nostro settore, non a caso ogni qual volta trova l’occasione, come ad esempio con le recenti leggi di stabilità, si accanisce contro di noi favorendo le grandi multinazionali”. 

E’ quanto dichiarato dal presidente di Agcai, Benedetto Palese, intervenendo alla riunione organizzata dal comitato noleggiatori italiano a Battipaglia (SA).

“L’unico modo di salvarci è far emergere questa situazione, tramite convegni, manifestazioni e informando i politici” ha aggiunto Palese. “Se noi riusciamo a far capire che vogliamo una macchina che non fa male e che si può fare magari inizieranno a guardarci con un occhio diverso”.

Commenta su Facebook