superEnalotto sisal
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il Gruppo Sisal, che da oltre 70 anni è protagonista della storia dell’Italia e degli italiani, è lieto di ricordare il 20 aprile di 16 anni fa. Era infatti il 2002 quando, durante il concorso n.32, fu vinto il Jackpot del SuperEnalotto pari a 1.411.242,95 euro.

Siamo nel 2002 e a Montegrotto Terme, un paese in provincia di Padova noto per le sue cure termali e sede dell’importante Museo del vetro d’arte, non si parla d’altro: chi avrà giocato la sestina vincente del valore di oltre1,4 milioni di euro.

Una curiosità per tanti e un ricordo indelebile per il fortunato vincitore che, grazie a quei numeri – 19, 42, 45, 51, 62, 88 – ha visto cambiare la sua vita per sempre e non dimenticherà mai l’emozione di quel momento, anche se sono passati ben 16 anni.

La storia racconta sempre fatti che accadono, taluni positivi, altri meno.

Ognuno di noi tende a ricordare quelli che sono più vicini alla sfera dei propri interessi, sogni o passioni, altri i fatti riconducibili agli accadimenti storici: chi ricorda la data, chi l’anno.

Il 20 aprile del… accadde:

· 1865 – A Bologna nasce la prima banca popolare italiana, la Banca Popolare di Credito

· 1900 – A Torino, alla Palazzina delle Belle Arti al Valentino, si inaugura il primo Salone dell’automobile di Torino

· 1926 – Negli Usa la Western Electric e la Warner Bros annunciano l’ideazione del Vitaphone, un processo per aggiungere suoni ai film

· 1964 – Viene commercializzato il primo vasetto di Nutella

· 1972 – L’Apollo 16 si posa sulla superficie della luna

· 2013 – Giorgio Napolitano viene eletto per la seconda volta consecutiva Presidente della Repubblica italiana.

Nel 2002 accadde…

· Il 1° gennaio la moneta comune europea diventa realtà: nasce l’euro

· Il 9 marzo riapre il traforo del Monte Bianco; era rimasto chiuso per 3 anni a causa dell’incendio del 24 marzo 1999

· Il 30 marzo, all’età di 101 anni, muore la Regina Madre d’Inghilterra

· Il 2 giugno Paolo Savoldelli vince il Giro d’Italia

Accanto ai fatti storici c’è chi ricorda anche la “propria storia”, fatta di date indelebili come la nascita di un figlio, la celebrazione di un matrimonio o il giorno della laurea di un fratello.

Sisal vuole ricordare la vincita del Jackpot del SuperEnalotto del 20 aprile 2002, certa di aver contribuito al divertimento degli italiani, ad un momento di spensieratezza e sogno e di aver scritto una pagina del suo libro nella storia del gioco.

La storia, in fondo, ha il compito di fotografare una realtà o un fatto di cronaca, senza morale. Appositamente omette il giudizio sui fatti accaduti per lasciare a ogni individuo il compito di interpretarli, di adattarli al contesto, all’epoca e alla “storia” di ognuno di noi.

Questa è la magia delle storie, lasciare a ogni lettore la speranza del lieto fine, esattamente come noi speriamo che, dopo 16 anni dalla vincita del Jackpot del SuperEnalotto di oltre 1,4 milioni di euro, la vita di quel fortunato vincitore sia serena e ricca di soddisfazioni.

Quel 20 aprile fa parte della storia di Sisal e, speriamo, anche di un piccolo frammento della storia d’Italia.

Sito ufficiale SuperEnalotto: http://www.superenalotto.it/

Msite ufficiale SuperEnalotto: http://m.superenalotto.it/

Commenta su Facebook