Una imponente attività di controllo condotta dal personale ADM è in corso dalla mattina di ieri.
Oltre 40 Funzionari di quattro Direzioni territoriali, con il supporto della Direzione Antifrode e Controlli, stanno effettuando controlli su oltre mille apparecchi AWP ubicati in sei regioni del Nord Est e del Centro Italia.

L’operazione è tesa a verificare anomalie nella corretta contabilizzazione delle giocate e nell’invio dei contatori di gioco verso il sistema di controllo. Seguiranno ulteriori analisi di laboratorio per verificare la conformità degli esemplari di apparecchi sottoposti a sequestro rispetto ai prototipi certificati dagli enti di verifica.

Sono, comunque, già state riscontrate schede di gioco che, immesse sul mercato da circa tre mesi, non riportano in modo corretto la contabilizzazione delle giocate. Oltre agli aspetti di carattere amministrativo tributario, ADM sta procedendo a sviluppare i controlli sulle eventuali fattispecie di natura penale.