(Jamma) – Promozione della musica negli istituti superiori, contrasto al caro libri attraverso il finanziamento del comodato d’uso e l’avvio di una collaborazione con i Comuni della Val di Bisenzio per il coinvolgimento degli studenti nell’organizzazione della rievocazione storica della “marcia delle donne” del 1917.

Sono i tre progetti sostenuti dalla Provincia di Prato negli istituti superiori pratesi che sono stati presentati questa mattina dalla consigliera provinciale con delega alla scuola Paola Tassi, insieme a Filippo Coralli, responsabile del progetto musica di “Orizzonti Armonici”, Maria Rita Paratore e Matteo De Liguori della Federazione degli studenti e Luisa Ciardi della Fondazione Cdse.

Alle iniziative già avviate si è aggiunto proprio stamani mattina l’accordo siglato dal presidente Matteo Biffoni con Anci per promuovere nelle scuole superiori un percorso di sensibilizzazione contro la ludopatia che partirà dal prossimo gennaio.

Commenta su Facebook