(Jamma) OPAP, l’operatore di gioco leader sul mercato greco ha scelto Novomatic come nuovo partner tecnologico.

Secondo indiscrezioni la società di gioco avrebbe deciso di non rinnovare il contratto con Intralot che scadrà a luglio 2018.
Il contratto è stato firmato nel 2014 tra OPAP e Intralot e include la fornitura e l’uso di attrezzature e software nei sistemi centrali oltre alla licenza d’uso del software, vale a dire la piattaforma di scommesse sportive iFLEX, il sistema di data warehouse e il sistema Player Club.

Secondo fonti attendibili, OPAP avrebbe già optato per la società austriaca , fondata nel 1980, e oggi uno dei più grandi gruppi in gioco con un fatturato annuo di 3,2 miliardi e presente in 32 paesi del mondo.
Il mancato del rinnovo del contratto potrebbe significare per Intralot la perdita del 10% del suo fatturato.
Ma secondo alcuni rapporti il Gruppo greco sta “inseguendo” alcuni affari all’estero e potranno coprire eventuali perdite .

Commenta su Facebook