Nonostante la disastrosa eliminazione dalla Coppa Italia i giallorossi sono favoriti nello scontro diretto per il quarto posto – Rossoneri a 3,20, pari a 3,40 – Facile il riscatto della Juve, a 1,17 contro il Parma – Napoli nettamente avanti al San Paolo con la Samp.

 

Fiducia a Eusebio Di Francesco, nonostante tutto. È il trait d’union che, a due giorni da Roma-Milan, collega la decisione della società giallorossa di lasciare ancora in sella il tecnico, dopo il disastroso ko per 7-1 in Coppa Italia, e la valutazione dei trader SNAI, convinti che la sua squadra possa rialzarsi. A complicare la situazione ci sarebbero anche gli ultimi due precedenti, entrambi vinti dai rossoneri, ma la Roma è comunque favorita a 2,25 per un successo che vale il quarto posto in solitaria, ora occupato proprio dal Milan. Di contro, i rossoneri, rigenerati dall’arrivo di Piatek, sono dati a 3,20, mentre sale di poco la quota sul pareggio, proposto a 3,40. L’analisi del match privilegia la tendenza offensiva della Roma, che ha il miglior attacco interno del campionato (con 27 reti) e sposta verso l’Over (scommessa su almeno 3 gol complessivi) la previsione, a 1,67. Nella sfida tra bomber prevale Edin Dzeko, dato a 2,50 tra i marcatori, la terza rete in rossonero di Piatek viaggia invece a 3,00.

 

Juve-Parma, «2» stellare – Prova a rialzarsi da un brutto ko in Coppa anche la Juventus, battuta per 3-0 dall’Atalanta. Granitica in ogni caso la fiducia concessa ai bianconeri, che affrontano il Parma. Il ritorno al successo della squadra di Allegri vola bassissimo, a 1,17 appena, contro il 6,75 sul pari e il 18,00 sul colpo emiliano, in assoluto la quota più alta della 22ª giornata di Serie A. Contro i gialloblu, tra l’altro, la Juve giocò la prima partita ufficiale all’Allianz Stadium, vincendo per 4-1, risultato offerto a 18 per il match di domani. Le statistiche di questo campionato (i bianconeri hanno subito solo 5 reti in casa), però, suggeriscono un successo “immacolato” per la Juve: l’«1+No Goal» (vittoria senza subire reti) è dato a 1,63.

 

Inter e Napoli per l’«1» – Turno da favorite anche per le altre due deluse di coppa, Inter e Napoli. I nerazzurri affrontano a San Siro il Bologna, che ha appena cambiato Inzaghi con Mihajlovic in panchina: a 1,30 il successo interno, pareggio a 5,25, rossoblu dati a 10. Per il Napoli invece c’è la Samp, che è decisamente più in forma del Bologna. La valutazione SNAI cambia però di poco: padroni di casa a 1,38, «X» a 4,75, sale a 8,25 il «2». Tra le altre, avanti l’Empoli (1,95) nel match interno con il Chievo (4,00), così come il Torino (2,15) in casa della Spal (3,60); da «2» anche la Fiorentina (2,15) contro l’Udinese (3,45).