Pronostico favorevole per l’unica squadra italiana approdata alla Final Eight. La vittoria con i tedeschi vale 2,05, il «2» si gioca a 3,45. Per il successo finale, il Manchester United è avanti a tutti, a 2,75, l’Inter è la prima rivale, a 4,50

Insidioso ma alla portata: il match dei quarti di finale in programma lunedì sera a Dusseldorf vede l’Inter favorita nei confronti del Bayer Leverkusen, quinta forza della Bundesliga. La differenza in quota non è abissale, ma comunque piuttosto marcata: per gli analisti SNAI il segno «1» nerazzurro vale 2,05, il pareggio al 90′ è dato a 3,55, la vittoria tedesca è a 3,45. La squadra condotta dall’olandese Bosz le dà e le prende, e di solito sconfina nell’Over. Stavolta il giudizio dei quotisti si tiene in equilibrio: Under a 1,87, Over a 1,80. L’Inter ha la sana abitudine di andare in vantaggio nella prima parte della gara, da prendere in considerazione l’esito primo tempo/finale «1», dato a 3,20. Quanto ai risultati esatti, l’1-0 vale 7,75, il 2-0 arriva a 11. La vittoria del Bayer con il risultato di 1-2 vale 12 volte la scommessa. Lontanissimi i precedenti in Champions: si parla del 2002-03, vinse l’Inter sia in casa (3-2) che fuori (0-2).

Occhio al Siviglia – Otto squadre rimaste, gli esperti SNAI hanno ridisegnato la lista delle favorite per il trionfo finale. Primo posto per il Manchester United, il cui successo è proposto a quota decisamente bassa, 2,75. L’Inter è la rivale più accreditata, a 4,50. Completa il podio, a 6,50, il Siviglia, primatista di successi nella competizione con 5 trofei. Seguono il Bayer Leverkusen a 7,00 e il Wolverhampton a 8,00. Poi si va in doppia cifra: Shakhtar a 15, Basilea a 25, Copenaghen a 75.