Il Derby del Sole diventa, come spesso accaduto nelle ultime stagioni di Serie A, anche una sfida per centrare un posto in Champions League. Roma-Napoli, domenica sera all’Olimpico, sarà un dentro o fuori tra due formazioni appaiate a 50 punti, sebbene i ragazzi di Gattuso abbiano una partita in meno.

Ci sarà grande equilibrio ma i giallorossi, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, partiranno leggermente favoriti a 2,60 rispetto al 2,70 degli ospiti con il pareggio dato a 3,40. I capitolini cercheranno di invertire un trend negativo avendo perso tre delle ultime quattro gare in campionato con il Napoli. Vista la qualità offensiva delle due formazioni, e il recente passato, è molto probabile che entrambe vadano a segno tanto che il Goal, a 1,52, si fa preferire di molto al No Goal, in quota a 2,40. Rimasto in panchina nel giovedì di Europa League, Edin Dzeko punta al riscatto in campionato contro il Napoli al quale ha già segnato quattro reti, due doppiette, entrambe però in trasferta. La terza marcatura multipla del Cigno di Sarajevo abbinata al successo della Roma pagherebbe 16 volte la posta.

Sul versante opposto tutti gli occhi saranno su Dries Mertens che vuole raggiungere Cavani e Totti tra i migliori bomber della sfida. Il settimo gol in Serie A del belga alla Roma si gioca a 3,00. Il Milan punta a riscattare una settimana negativa, sconfitta in casa con il Napoli ed eliminata in Europa League, volando a Firenze dove troverà una Fiorentina rinfrancata dalla vittoria di Benevento. I rossoneri, però, non vogliono lasciar scappare l’Inter e, secondo i betting analyst di Sisal Matchpoint, partono avanti rispetto ai viola visto che il loro successo è in quota a 2,20 contro il 3,30 degli uomini di Prandelli mentre si sale leggermente per il pareggio, dato a 3,40.

I rossoneri sono la squadra che ha raccolto più punti nei primi 45 minuti di gioco in Serie A e, inoltre, ha subito un solo gol in trasferta nel primo tempo nelle 13 trasferte affrontate: così lo 0-1 per il Milan al riposo è dato a 4,15. Ibrahimovic, dopo la mezz’ora con lo United, guiderà l’attacco al Franchi cercando la nona rete in Serie A contro i viola: lo svedese che sblocca il risultato si gioca a 5,50. Prandelli, invece, punterà tutto su Dusan Valhovic: la rete numero 13 in campionato della punta di Belgrado è in quota a 3,25. La Juventus vuole sfruttare il turno casalingo con il Benevento per restare attaccata alle primissime posizioni: il successo bianconero è a bassa quota, a 1,20, mentre i tre punti per i sanniti, a secco di vittorie da 11 turni, sono dati a 12,50. Anche la Lazio di Inzaghi è ormai focalizzata sul campionato e non può permettersi passi falsi a Udine dove parte favorita a 2,10 rispetto al 3,70 dei friulani. L’Atalanta di Gasperini farà visita al Verona su un campo tradizionalmente ostico: i bergamaschi però non dovrebbero avere problemi tanto che il loro successo è a 1,70 contro il 4,75 dei gialloblu di Juric.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.