Inter avanti nel big match di andata a San Siro contro la Juve, ma il pronostico sul passaggio del turno sorride di poco ai bianconeri – Stesso dicasi per il doppio confronto tra il Napoli e la Dea: Gattuso da «1» al Maradona, Gasperini più vicino alla qualificazione

Cinque anni dopo, Inter e Juventus si sfidano nuovamente in una semifinale di Coppa Italia. Accadde l’ultima volta fra gennaio e marzo del 2016: all’andata, in casa, la Juve di Allegri sconfisse con un netto 3-0 l’Inter di Mancini; ma nel retour match, i nerazzurri restituirono identico risultato e passarono ai rigori. In precedenza le due squadre si erano incontrate altre tre volte in questo turno della competizione nazionale, e il bilancio parla di tre passaggi a zero in favore della Juve. La gara di domani sera a San Siro, secondo i quotisti di SNAI, vede leggermente favoriti i nerazzurri, vincenti a 2,45, rispetto al «2» juventino, in quota a 2,85, con il pareggio a 3,35. Complessivamente, però, rimane la Juventus favorita per il passaggio del turno, anche se di poco: 1,75 per i bianconeri rispetto al 2,00 dei milanesi. L’Under, a 1,80, si fa preferire leggermente all’Over, 1,90, sebbene gli ultimi sette incroci di Coppa abbiano registrato sfide con tre o più gol. Il 3-0 interista, ultimo risultato a San Siro, è dato a 25, l’1-2 bianconero, ultimo blitz juventino in casa dell’Inter, pagherebbe 11 volte la posta. Brozovic da una parte e Morata dall’altra furono i protagonisti elle due semifinali di 5 anni fa, entrambi con una doppietta. Un’altra marcatura multipla del centrocampista nerazzurro, domani, si gioca a 45, mentre si scende molto per quella del bomber spagnolo, data a 13.

Napoli da Over – Mercoledì sera tocca a Napoli e Atalanta, che al Maradona, daranno vita al nono incrocio in Coppa Italia. Gli azzurri sono usciti vincitori in quattro occasioni; due i successi bergamaschi e due i pareggi. Numeri che contribuiscono a rendere il Napoli favorito nel match di mercoledì: su SNAI la vittoria di Insigne e compagni è a 2,50, Gasperini è a 2,75 e il pareggio vale 3,35. Come per l’altra semifinale, il pronostico si ribalta se si considera la scommessa secca sul passaggio del turno. L’Atalanta, a 1,75, è ritenuta leggermente più prossima alla finale rispetto al Napoli, dato a 2,00. Si affrontano il secondo e il quarto attacco della Serie A: facile quindi prevedere un Over, dato a 1,60 contro il 2,20 dell’Under. Il 3-1 per il Napoli, ultima vittoria azzurra in Coppa Italia contro l’Atalanta, pagherebbe 18 volte la posta mentre l’1-2 nerazzurro, punteggio di tre anni fa, è in quota a 10. Tre i maggiori indiziati in chiave gol: Osimhen, Lozano e Zapata partono sulla stessa linea, con una quota di 2,50.