Ritorna in campo la Serie A e, ad aprire il girone di ritorno, sono Roma e Torino. Le due vittorie con Sassuolo e Parma hanno rilanciato le ambizioni Champions dei giallorossi, che hanno chiuso il 2018 con 3 vittorie su 4 e ora vedono il quarto posto più vicino.

Dall’altra parte i granata, ancora imbattuti in trasferta, sono a – 2 dal settimo posto che vale l’Europa League e perciò puntano a non tornare dall’Olimpico a mani vuote. Per gli analisti di Sisal Matchpoint i favoriti sono i capitolini, a 1,65, il successo granata è a 5,25, a 3.90 il pareggio.

Sicuri anche gli scommettitori, 9 su 10 hanno scelto la Roma. L’Inter inizia il nuovo anno sul campo di una sua bestia nera, il Sassuolo. Da 4 anni a questa parte infatti, gli emiliani sono un vero e proprio incubo per i nerazzurri, con 7 vittorie collezionate dal 2015, a fronte della sola vittoria dell’Inter nel 2016. Stavolta però, la squadra di Spalletti dovrebbe liquidare facilmente la compagine di De Zerbi, la vittoria interista è infatti a 1,40, si sale a 8 volte la posta per il successo emiliano, con il pareggio a 4,70. Sicuri anche gli scommettitori, il 97% ha scelto il segno 1 nel match.

Molto attesa Fiorentina – Sampdoria, entrambe hanno nel mirino l’Europa League, con i doriani in vantaggio di 3 punti sulla viola. Nonostante la classifica, il pronostico favorisce i toscani, vincenti a 1,80, la Sampdoria viaggia a quota 4,50, il pareggio si gioca a 3,65. Anche gli scommettitori si schierano con gli uomini di Pioli, il 67% ha giocato il segno 1, solo il 9% crede nel successo blucerchiato al Franchi. Osservati speciali, da una parte il nuovo acquisto viola Muriel, cha ha anche un passato nella Samp: il suo gol all’ex squadra è dato a 2,40; alla stessa quota la rete di Quagliarella, che ha concluso il 2018 alla grande andando a segno per ben 9 gare consecutive.

La prima di ritorno mette subito sul piatto un big match, quello tra Napoli e Lazio. I campani hanno chiuso il girone di andata mantenendo invariato il distacco dalla capolista Juventus, distante 9 punti. I biancocelesti invece, hanno chiuso il 2018 con il pareggio interno contro il Torino, mettendo di nuovo in pericolo la conquista del quarto posto. Ancelotti ha qualche grana dovuta alle pesanti assenze: non saranno della partita Insigne e Koulibaly, a causa della doppia squalifica rimediata nella serata di Santo Stefano, a queste si aggiunge quella di Allan, infortunato. Nonostante ciò, il Napoli è favorito, avanti a 1,85, in salita la Lazio, a 4,40, il pareggio è proposto a 3,50. D’accordo con i bookie gli scommettitori, l’85% ha giocato il successo degli azzurri. Napoli – Lazio, negli ultimi tempi, è il festival del gol: in ben 7 occasioni, la sfida tra partenopei e capitolini è terminata con più di 4 reti. La gara è infatti da Over 2,50, a 1,75, e con la quota sulla somma finale di 4 gol a 5,60. A proposito di gol, si sfidano due cecchini dell’area di rigore come Milik e Immobile: l’azzurro è favorito nella scommessa 1X2 marcatori, a quota 3,00, il biancoceleste è dato a 4,00, la parità tra i due è l’esito più probabile, a 1,85.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.