Print Friendly

(Jamma) La prevista riforma attraverso il Trattato di Stato sul gioco d’azzardo ancora in stand-by. Oggi lo Schleswig-Holstein ha infatti presentato l’accordo di coalizione,  tra CDU, Verdi e FDP, nel quale è prevista la sospensione della ratifica del trattato. La riforma può entrare in vigore solo quando tutti i parlamenti statali saranno d’accordo e la scelta del Schleswig-Holstein rimette tutto in gioco.

Mathias Dahms, presidente della Sport Betting Association tedesca (DSWV), vista la situazione, sollecita una rapida rinegoziazione del Trattato tra i Lander.
“Dopo il fallimento della modifica, è il momento di ripensare il progetto del trattato. Abbiamo bisogno di una regolamentazione del settore delle scommesse efficace. Solo così possiamo garantire che i consumatori e i minori siano tutelati . Come associazione siamo sempre disponibili a collaborare.

Commenta su Facebook