Il testo della Manovra 2023 arriva sul tavolo del governo e si parla di tssazione sui giochi.

Sul tavolo del governo assumono una forma sempre più definita i contenuti della manovra. Insieme alle risorse, che dovrebbero aggirarsi intorno ai 30 miliardi, 22 milioni sarebbero in deficit destinati al caro-bollette.

Oggi a Palazzo Chigi l’incontro tra la premier e la maggioranza in vista del rush finale verso il varo della legge di bilancio.

Secondo le prime indiscrezioni sarebbero allo studio anche un aumento delle imposte su tabacco e gioco online.

Sul tavolo anche l’ipotesi di togliere l’Iva su pane e latte, un’operazione da quasi mezzo miliardo di euro, ma “un primo segnale” per il paese. Inoltre, iva al 5% sui prodotti dell’infanzia e per l’igiene femminile, assorbenti compresi.

Articolo precedenteScommesse calcio: Austria-Italia, su BetFlag azzurri favoriti ma non troppo
Articolo successivoManovra 2023. Bozza: aumento prelievo sulle vincite dei giochi e proroga onerosa delle concessioni. Per le slot scadenza al 2024