Aumenta la tassa sulla fortuna attraverso un prelievo più alto sulle vincite di Lotto e Superenalotto. È quanto prevederebbe la bozza della Manovra di bilancio per il 2023 che domani approderà in Consiglio dei Ministri.

Secondo le prime indiscrezioni non mancherebbero interventi per il settore dei giochi nel testo della legge di Bilancio 2023.

Le misure includerebbero un incremento del prelievo della tassa sulle vincite, nello specifico si parla di un prelievo del 20 per cento sulle vincite del Lotto, Superenalotto e Gratta e Vinci (se superiori a 500 euro). Il prelievo potrebbe essere aumentato del 3-5 per cento , secondo quanto riferisce Il Messaggero.

Confermata anche la proroga onerosa delle concessioni per il gioco online e probabilmente un allungamento della scadenza della concessione per le slot al 2024.

Articolo precedenteManovra di Bilancio 2023. Tra le ipotesi anche un aumento della tassazione sul gioco online
Articolo successivoArena Racing Company completa l’acquisizione di Vermantia