Print Friendly, PDF & Email
(Jamma) Le numerose limitazioni proposte in materia di offerta di giochi previste dal contratto di Governo sottoscritto da Lega e Movimento Cinque Stelle potranno forse avere effetti nel combattere la ludopatia, ma non potranno che ridurre la raccolta dei giochi, almeno del 10%.

Il senatore Lucio Malan di Forza Italia analizza gli effetti e i costi delle misure contenute nel contratto di Governo. “Lo stesso- aggiunge-accadrà con gli introiti fiscali, attualmente a 10 miliardi annui”.

Per Malan si tratta di una delle voci i cui costi sarebbero insostenibili.

Commenta su Facebook