“Dobbiamo restare a casa. L’unica cura al momento è questa. Niente parchi, niente gratta e vinci, niente file ai supermercati. Dobbiamo combattere. Dobbiamo essere molto responsabili, basta fare i coglioni, andare a fare cose che non si possono fare. Lo dovete capire, con le buone o con le cattive. Abbiamo già sanzionato più di 10 persone che non hanno rispettato le regole. Sarà lunga, dura, ci vorranno mesi, ma ci vorranno meno mesi se terremo comportamenti responsabili. Restiamo uniti e ce la faremo”.

Lo ha detto il sindaco di Gualdo Tadino (PG), Massimiliano Presciutti, in merito all’emergenza Coronavirus.