calabria

“Il consiglio regionale calabrese tutto deve combattere la piaga dell’azzardopatia e i fenomeni ad esso correlati. Grazie all’intervento del M5S ieri la Calabria sulla proroga per slot e gioco d’azzardo ha evitato il peggio. La maggioranza di governo, dopo il nostro intervento, ha deliberato l’entrata in vigore della legge contro l’azzardopatia per il 31 dicembre 2022, piuttosto che il 31 dicembre 2024 come aveva inizialmente previsto. Una vittoria che il M5S ha portato a favore delle famiglie calabresi, molte delle quali hanno vissuto gravemente il problema dell’azzardopatia”. Così Davide Tavernise, Capogruppo M5S nel Consiglio Regionale della Calabria.