“Indagine Lottomatica segnala emergenza da arginare”

L’indagine Lottomatica-Censis consegna al nostro Paese un quadro drammatico in termini di diffusione del gioco d’azzardo illegale. Durante il lockdown il giro d’affari è raddoppiato e i canali illegali hanno avuto una autentica esplosione. Le chiusure imposte dal Covid hanno contribuito a favorire il sottobosco della criminalità che ha ricavato illegittimamente ben 18 miliardi di euro rispetto ai 12 ottenuti nel 2019. Per l’83% degli italiani è lo Stato che deve regolare e gestire il gioco legale a tutela del consumatore e della collettività. Questa tendenza conferma ancora una volta la necessità di imporre una nuova regolamentazione capace di contrastare l’illegalità. Il gioco d’azzardo è una emergenza socio-sanitaria che non può essere per l’ennesima volta sottovalutata. L’Italia ha bisogno di un Testo unico che possa semplificare e rendere più armonica l’intera normativa”. Lo sostiene in una nota Paola Binetti (nella foto), senatrice dell’Udc.