I deputati di Italia Viva, Mauro Del Barba e Massimo Ungaro, hanno presentato un emendamento al Dl Aiuti nelle Commissioni riunite Bilancio e Finanze della Camera in cui propongono misure a favore degli impianti ippici di recente apertura. Lo riportiamo di seguito:

“Dopo l’articolo 19, inserire il seguente:

Art. 19-bis (Misure a favore degli impianti ippici)

1. Gli impianti ippici beneficiari delle risorse di cui all’articolo 1, comma 870, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, possono usufruire, per gli stessi ippodromi e per gli esercizi 2021, 2022 e 2023, anche delle risorse stanziate ordinariamente sul pertinente capitolo di spesa n. 2297″.

Si ricorda che l’articolo 1, comma 870, della legge 30 dicembre 2021, n. 234 istituisce presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali un fondo per gli anni 2022 e 2023 per garantire il funzionamento degli impianti ippici di recente apertura”.

Articolo precedenteDl Aiuti, presentato emendamento M5S inerente gli apparecchi di puro intrattenimento nell’ambito dello spettacolo viaggiante
Articolo successivoNapoli, Commissione Politiche sociali incontra l’associazione dei gestori delle scommesse: focus sulla lotta al GAP