Si è tenuto ieri a Bruxelles un importante incontro che ha visto la partecipazione dei regolatori del gioco di 15 Paesi europei oltre ad esperti del gioco d’azzardo.

L’incontro è stato promosso dall’eurodeputato Paul Tang.

L’evento ha permesso di confrontarsi su argomenti importanti come: protezione dei consumatori, pubblicità, il contrasto al riciclaggio e l’industria e il mercato del gambling.

Tra gli interventi più seguiti quello del Prof. Mark Griffiths che ha spiegato come la pubblicità al gioco d’azzardo può essere fatta in modo più responsabile e sostenibile.

Alcuni mesi l’europarlamentare si è fatto promotore anche di una interrogazione dove ha evidenziato la scelta della Commissione di mettere  fine alla cooperazione normativa tra le autorità nazionali del gioco d’azzardo che era in corso da sei anni. ” La cooperazione normativa tra le autorità di vigilanza è essenziale per garantire che i mercati funzionino correttamente e, in particolare, per proteggere i cittadini e i consumatori.

È ancora più importante per gli Stati membri dell’UE lavorare insieme per regolamentare settori non armonizzati e in rapida crescita come il gioco d’azzardo online al fine di proteggere i consumatori e prevenire le frodi”, ha ribadito l’europarlamentare.