azzardo

Continua l’attività dell’Amministrazione di Bernareggio (MB) per contrastare il gioco di azzardo. A partire dall’Adesione al Patto dei Sindaci per chiedere, insieme ad altri 683 comuni, leggi di contrasto più efficaci e strumenti maggiori per la prevenzione e la cura.

“Abbiamo realizzato attività di informazione, educazione e sostegno dei cittadini degli operatori e degli amministratori, con il progetto “King a carte scoperte” – fanno sapere dal comune –. Si è realizzato il censimento di tutti gli esercizi del territorio comunale con l’obiettivo di individuare gli spazi che erogano gioco d’azzardo e verificare che questo si svolga secondo le norme regionali. Si è consegnato materiale informativo agli esercenti e abbiamo elaborato e approvato uno specifico Regolamento di contrasto al gioco. Oltre ad un’ordinanza per la regolamentazione degli orari. Abbiamo incentivato la limitazione e il controllo del territorio. Infine, abbiamo proposto la mostra “Azzardo: non chiamiamolo gioco” a cura della Fondazione Exodus che è stata realizzata nel 2016 e ora …il teatro sociale”.

Commenta su Facebook