Ammonta ad oltre 10mila euro tra gratta e vinci, sigarette, sigarette elettroniche e denaro il bottino di un furto messo a segno nella tarda serata di venerdì nel bar di un’area di servizio nel territorio di Crema (CR). I due autori del colpo sono stati arrestati dai carabinieri – per furto aggravato in concorso e denunciati per il possesso ingiustificato di attrezzi da scasso – dopo un lungo pedinamento protrattosi oltre la provincia di Cremona, lungo la Rivoltana, in provincia di Bergamo.