La Dea bendata premia un’insegnate ferrarese che per motivi di lavoro è emigrata al Sud. La fortunata è un’insegnate supplente che vive in Salento e che ha ricevuto dall’Agenzia ADM, la lieta notizia di aver vinto 25mila euro nell’ambito dell’estrazione settimanale collegata alla Lotteria degli Scontrini.

La giovane donna, che ha investito pochi euro nell’acquisto di generi di prima necessità, si è recata nella sede regionale dell’Ufficio di Bologna per reclamare la vincita. Lì i funzionari incaricati hanno provveduto ad identificare la vincitrice e ad attivare la procedura per l’accredito della vincita sul conto corrente della fortunata, che avverrà entro novanta giorni dalla richiesta.

Da quando è stata istituita nel mese di marzo di quest’anno, la lotteria degli scontrini ha premiato in Emilia Romagna, una decina di avventori, oltre agli esercenti commerciali che hanno emesso lo scontrino vincente e che riscuotono anch’essi un premio in denaro, con somme dai 10mila ai 100mila euro e, finora, sempre con “investimenti” in denaro di modico valore.

Un segnale positivo che testimonia quanto gli italiani, nonostante il difficile anno e mezzo di pandemia già trascorso, abbiano voglia di continuare a sognare.