La polizia locale ha effettuato nella giornata di ieri dei controlli a tappeto nella città di Montesilvano (PE) per l’emergenza Coronavirus. “Abbiamo segnalato due sale di slot machine aperte nonostante il divieto e abbiamo invitato di alcuni bar a spegnere le macchinette dei giochi d’azzardo” ha affermato il comandante Nicolino Casale.