polizia locale
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Sequestrate a Corsico (MI) sei slot irregolari in un bar. L’operazione è stata condotta dalla polizia locale, che ha posto i sigilli sugli apparecchi. Le macchinette verranno ora riconsegnate al concessionario mentre il titolare dell’esercizio commerciale è stato multato con una sanzione da 30mila euro.

“Uno dei nostri obiettivi – spiega il sindaco Filippo Errante – è il presidio del territorio e il rispetto delle regole; anche negli esercizi commerciali”. Nell’ambito del controllo, agli agenti della polizia locale non è sfuggito il contratto siglato tra il commerciante e un nuovo concessionario; un reato secondo la nuova normativa regionale che impedisce l’installazione di nuove apparecchiature. 5mila euro la multa per ogni slot non regolare.

“Questo bel risultato è la dimostrazione di come stia proseguendo senza soste il completamento del progetto “Corsico No Slot” finalizzato al controllo a tappeto delle sale da gioco e degli esercizi pubblici nei quali sono installati gli apparecchi elettronici. – spiega l’assessore alla sicurezza Sergio Di Giovanni -. Così come è nostro dovere contrastare e reprimere il gioco d’azzardo illecito, ugualmente dobbiamo controllare con molta attenzione quello lecito, che -ricordo- nel suo rapido espandersi quasi sempre vede tra i frequentatori i cittadini più deboli sotto il profilo economico e sociale”.

Commenta su Facebook