Si comunica che da giovedì 18 maggio 2023, dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e per tutti i giovedì a seguire, sarà riaperto al pubblico lo sportello di consulenza per il Gioco d’azzardo patologico (Gap) dell’Unità Operativa Complessa Ser.D.della ASL di Pescara, diretta dal dr. Gerardo Guarino.

Le attività dello sportello riprenderanno a Scafa, presso i locali dell’Unità Complessa di Cure Primarie della Val Pescara (U.C.C.P.), in via Castellari 23.

Le azioni previste sono: campagna di informazione e sensibilizzazione sul gioco d’azzardo patologico (Gap), primo contatto con persone con disturbo da gioco d’azzardo e familiari, inquadramento e valutazione psicodiagnostica, colloqui di counseling motivazionale, avvio di percorsi terapeutici ambulatoriali, effettuazione di colloqui individuali e/o familiari di sostegno, monitoraggio percorso ed eventuale follow-up, interventi specifici per la prevenzione e gestione delle ricadute.

Le attività dello sportello di ascolto saranno curate dal dr. Gerardo Guarino e dagli operatori del Ser.D. che si occupano della diagnosi cura e prevenzione del disturbo da gioco d’azzardo.

L’accesso allo sportello è diretto, senza impegnativa nè ticket. Si può prenotare una visita telefonando, dal lunedì al venerdì, dalle 08.00 alle 14.00, ai seguenti numeri: 085.4253532; 085.4253485.

Articolo precedenteScommesse calcio, Champions League: l’Inter vede la semifinale, il Milan sogna l’impresa. La sfida che arriva ai supplementari a 11,50 su Sisal
Articolo successivoCerveteri (RM), apre lo sportello informativo contro il gioco d’azzardo patologico