Il Gruppo Gauselmann è lieto di annunciare una nuova aggiunta alla sua squadra di scommesse sportive: dal 1 ° ottobre 2019, Rene Abou el Alla ha assunto la responsabilità di Chief Product Owner (CPO) per la controllata Merkur Sportwetten.

Uno dei compiti principali del laureato in affari di 44 anni sarà quello di stabilire un sistema professionale di gestione dei prodotti in collaborazione con l’operatore di scommesse e la società di prodotti dell’azienda, Cashpoint Solutions. In precedenza, in qualità di Lead Product Owner CRM presso MediaMarktSaturn Retail Group, Rene Abou el Alla era responsabile dello sviluppo del prodotto per la piattaforma internazionale CRM, nonché del relativo programma di fidelizzazione.

“Il mercato delle scommesse sportive in Germania è altamente competitivo e pertanto abbiamo bisogno e vogliamo convincere con qualità. René Abou el Alla è un esperto esperto e riconosciuto nel suo campo. Sono fiducioso che spingerà l’azienda in avanti, permettendoci di posizionarci tra le piattaforme di scommesse omni-channel migliori sul mercato nel prossimo futuro”, afferma Markus Ettlin, portavoce della direzione di Merkur Sportwetten GmbH.

“Rene Abou el Alla rafforzerà in modo sostenibile il settore delle scommesse sportive nell’area della gestione dei prodotti. Nella sua nuova posizione come CPO, contribuirà a stabilire strutture che riflettono lo stato dell’arte nello sviluppo agile del prodotto. Questo è un passo importante per migliorare ulteriormente la qualità dei nostri prodotti”, aggiunge Michael Schiener, CEO di Cashpoint Solutions.

Dopo sei anni a Ingolstadt, in Baviera, René Abou el Alla, originario della Renania settentrionale-Vestfalia, non vede l’ora di affrontare le sfide imminenti a Espelkamp: “Sono estremamente entusiasta delle scommesse sportive come prodotto. Penso che offrano un grande potenziale tecnologico e molte opportunità per distinguerci chiaramente dalla concorrenza a lungo termine. Insieme ai miei colleghi, intendo ripensare le cose, adottare un nuovo approccio e, in questo modo, contribuire ai futuri successi”, conclude Rene Abou el Alla.