Ci sono cose che avreste voluto sapere e non avete mai osato chiedere. Ci sono persone che avreste desiderato conoscere ma che non avete mai avuto occasione di incontrare. La vita è fatta di occasioni e di momenti unici.

Sisal Wincity di P.zza Diaz 7 a Milano, giunta al suo quinto appuntamento, ospiterà Edoardo Raspelli giovedì 10 ottobre a partire dalla ore 21.00.

L’incontro con l’ospite d’eccezione sarà preceduto, a partire dalle ore 20.00, da un aperitivo con finger food stellati.

Sisal Wincity ha previsto un ciclo di serate dove protagonisti sono vip del mondo dello spettacolo e della cultura. Uomini e donne che conosciamo dietro a uno schermo o sulla carta di un giornale ma di cui vorremmo conoscere retroscena o aneddoti che in pochi hanno mai avuto modo di scoprire.

E non poteva essere che affidato a Morena Zapparoli Funari il ruolo di intervistatrice, colei che magistralmente da quasi 20 anni, non solo intervista personaggi del mondo dello spettacolo, ma sa unire sapientemente anche curiosità, ironia e quel pizzico di astuzia acquisite grazie alla sua professione di opinionista e scrittrice.

Sarà proprio Morena Zapparoli Funari a intervistare Edoardo Raspelli, il critico gastronomico italiano per eccellenza o, meglio, “il cronista di gastronomia”, come lui stesso ama definirsi.

Edoardo Raspelli è davvero un giornalista “curioso e appassionato” che ha saputo coniugare per amore della cucina non solo le fondamenta della sua professione ma, soprattutto, è stato capace di creare attenzione al fenomeno gastronomico rendendolo accessibile anche a tutti coloro che avevano circoscritto il sapere in cucina limitato solo all’ambito delle mura domestiche.

Raspelli, con incredibile sapienza e determinazione, è stato capace di dar voce a un’arte unica, fatta di tradizioni, di materie prime da scoprire o riscoprire, restituendo così al pubblico la conoscenza del mondo della ristorazione, come luogo capace di sorprendere e di aggregare ogni individuo, coinvolgendolo nel fantastico e spesso ignoto, mondo del cibo.

Con la testimonianza, l’esperienza e la passione che Edoardo Raspelli ha per la buona tavola, la serata sarà ricca di inediti contenuti sia sul suo percorso professionale che sulla sua vita privata.

Un intreccio di storie di vita, tra il suo esordio di giornalista di cronaca nera – testimone storico degli omicidi perpetrati durante gli anni di piombo – che il suo percorso nel mondo della gastronomia.

Un uomo, insomma, che ha sempre fatto dell’onestà intellettuale il suo baluardo. Raspelli infatti, ideatore della rubrica sul Corriere della Sera “Faccino Nero”, ha sempre avuto la competenza e il coraggio di recensire i ristoranti e in alcuni casi di stilare stroncature memorabili con l’unico obiettivo di veicolare la conoscenza di un ristorante, con i suoi pregi ma anche con i suoi difetti.

E ancora, grazie alla guida ventennale della trasmissione televisiva “Mela Verde” in onda la domenica mattina su Canale 5, che ha reso noto Edoardo Rastelli in tutto il Paese – e della quale ci si domanda perché non sia stato più chiamato a condurla – e alle innumerevoli presenze come consulente a programmi televisivi oltre che autore di libri in materia, inevitabile sarà avere da Raspelli un commento sui molteplici format televisivi quali “Masterchef” o “Cucine da Incubo”.

Non mancheranno ancora per tutti gli ospiti presenti in Sisal Wincity Diaz, dettagliate indicazioni sulla cucina moderna, molecolare e del valore emotivo o meno dei piatti “impiattati”, come se dovessero essere messi in vetrina ….

E poi riusciremo a strappargli qualche prezioso consiglio su quali sono i luoghi dove si mangia meglio nel nostro Paese, chi è il miglior chef, chi quello più sopravvalutato, qual è il ristorante più romantico.

Infine, sarà Morena Zapparoli a provocare ricordi, emozioni e un po’ della vita privata di Raspelli: da come ha conosciuto e conquistato sua moglie e se i suoi due figli condividono con lui la stessa passione per la buona tavola.

E per finire scopriremo insieme le passioni di Edoardo Raspelli… la recita, il canto e l’amore per i suoi amati gatti, con i quali ama trascorrere le sue giornate.

Un’occasione da non perdere, anche per l’esperienza da vivere all’interno di Sisal Wincity Diaz Milano, un luogo capace sempre di sorprendere, con eventi concepiti nella logica dell’aggregazione e intrattenimento, per passare piacevoli momenti di svago e perfetto per trovarsi fra amici per fare due chiacchiere, magari mentre si pranza o cena con menu stellati.

E allora, per un’ora, quella sera, dimenticatevi tutto e lasciatevi trasportare, dalle parole, dalla cultura, dall’informazione che spesso può diventare educazione, anche nella buona tavola.

One night with Edoardo Raspelli, null’altro serve!