Cina, Giappone e Corea del Sud (Repubblica di Corea) sono i mercati chiave per la crescita del volume di gioco. Il mercato dell’Asia/Pacifico sarà più veloce della crescita del mercato in altre regioni. La crescente penetrazione degli Esport nei paesi in via di sviluppo, come Taiwan, Malesia e Singapore, secondo l’ultimo rapporto di Technavio faciliterà un incremento dei volumi di spesa per il gioco di 125,65 miliardi di dollari dal 2020 al 2025 con una previsione per il CAGR del +12%.

Technavio

Gaming Market: l’integrazione della tecnologia blockchain guida la crescita

L’integrazione della tecnologia blockchain nel settore sta consentendo ai giocatori di scambiare risorse virtuali in-game con altri giocatori concorrenti e facilitare le transazioni peer-to-peer. La tecnologia specificata viene adottata da diverse società di gioco e produttori di console di gioco. Microsoft ha recentemente annunciato il suo piano per implementare la tecnologia blockchain per Xbox. L’integrazione della blockchain dovrebbe fornire reti di pagamento veloci e sicure e consentire agli sviluppatori di giochi di monetizzare immensamente i loro servizi di gioco.

La regolamentazione sulle loot box potrebbe ostacolare la crescita

La regolamentazione sulle loot box sarà una grande sfida. Le loot box sono scatole o pacchetti digitali costituiti da oggetti di gioco venduti per denaro o valuta di gioco. L’uso di loot box nei giochi è stato visto come una forma non autorizzata di gioco d’azzardo online e una pratica di dipendenza, in particolare per i bambini. Di conseguenza, i governi di molti paesi, come Cina, Giappone, Belgio e Australia, hanno introdotto norme rigorose per quanto riguarda l’uso delle loot box.
Queste normative potrebbero avere un impatto negativo sulla crescita del mercato poiché le loot box rappresentano una parte importante degli acquisti in-app.