calcio

C’è l’ok da parte dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni alle sponsorizzazioni dei brand di scommesse per le squadre di calcio fino a luglio. La risposta è giunta in seguito alla richiesta di chiarimenti inviata dalla Lega Serie A lo scorso 20 dicembre in merito a quanto stabilito dal decreto dignità, che ha introdotto il divieto di pubblicità e sponsorizzazioni delle società di gioco anche in ambito sportivo.

La Lega ha chiesto un approfondimento per capire se la deroga prevista dalla legge per il divieto di pubblicità – subito operativo, ma con “tolleranza” di un anno per i contratti già esistenti – fosse valida anche per le sponsorizzazioni, il cui stop era previsto dal 1° gennaio 2019.

Commenta su Facebook