adm dogane monopoli agenzia
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Dopo le incertezze dei giorni scorsi e dopo la nomina definitiva del magistrato Giovanni Kessler al vertice delle Dogane e dei Monopoli, l’organigramma dell’Agenzia starebbe per completarsi con una nuova indicazione. Alla vicedirezione potrebbe arrivare l’ex direttore delle Entrate Rossella Orlandi, che andrebbe ad affiancare l’attuale vicedirettore con delega ai Monopoli, Alessandro Aronica.

Attualmente la Orlandi è vice direttore dell’Agenzia delle entrate con delega sul Catasto. Posizione nella quale era stata nominata dal comitato di gestione da lei presieduto (anche se era uscita al momento della decisione) tre giorni prima della fine del suo mandato e dell’arrivo al vertice delle Entrate del neo direttore Ernesto Maria Ruffini.

Un blitz – si legge sul Messaggero – che aveva scatenato molte polemiche, che avevano portato diversi esponenti politici a parlare di una “autonomina”. Nei mesi scorsi si era parlato insistentemente di un suo ruolo alle Dogane, Agenzia oggi guidata da Kessler, dove alla fine, in effetti, potrebbe approdare. In questo caso spetterebbe a lei la delega alle Dogane e la vice direzione vicaria oggi affidata ad interim ad Aronica, che invece continuerebbe a presiedere sui tabacchi e sui giochi.

Commenta su Facebook