L’Osservatorio Italiano Esports presenta insieme a KPI6 il sesto Reputation Report, l’indagine volta ad analizzare le conversazioni positive sui social e sul web riguardanti il settore Esports. Fortnite si riconferma primo nella classifica dei giochi, secondo posto per FIFA. L’Inter torna in testa tra i club di serie A, mentre tra i team comanda la classifica Reply Totem

L’Osservatorio Italiano Esports insieme al suo monitoring partner KPI6 presentano la ricerca relativa al periodo aprile-giugno 2022, con l’obiettivo di rilevare la crescita della reputazione positiva dei club, team, giochi, players e commentatori.

La tecnologia d’intelligenza artificiale proprietaria di KPI6 fornisce dati fondamentali che, attraverso l’utilizzo dell’indice di crescita positiva (ICP), indice sviluppato da KIP6, sono in grado di evidenziare la crescita degli stakeholders nel panorama Esports italiano.

I Reply Totem conquistano la cima della classifica dei team più chiacchierati e dimostrano di essere uno dei maggiori punti di riferimento per l’intero movimento Esportivo italiano. Al secondo posto troviamo Qlash che si conferma uno dei maggiori team a livello nazionale mentre al terzo posto si piazza Exeed, fresco della vittoria nell’Italian Rocket Championship di Rocket League.

Prime due posizioni invariate con Belusi primo ed Ayar Baffo secondo. I due player italiani di Fortnite sono stabili in vetta nonostante la sua scena eSports stia vivendo un momento di instabilità. In terza posizione si piazza un altro celebre player di Fortnite, ovvero 20s ARDI del team Exeed, mentre in quarta posizione sorprende il ritorno di Jiizuke, player di League of Legends.

Per quanto riguarda i commentatori rimane stabile al primo posto della classifica dei più chiacchierati Francesco Lombardo, giornalista e tra i massimi esperti del settore Esportivo. Completano il podio Filippo Burresi, uno dei main caster di Rainbow Six Siege, a dimostrazione della grande fama che questo titolo riscuote in Italia, e Roberto Prampolini, caster di League of Legends.

Fortnite si conferma ancora leader tra i giochi più chiacchierati, soprattutto grazie a nuovi annunci da parte dello sviluppatore Epic Games. Secondo posto di FIFA che non sorprende per via dell’annuncio del nuovo capitolo e lo svolgersi della eClub World Cup. Gradino più basso del podio per League of Legend che perde una posizione ma si conferma uno dei titoli più giocati dell’universo gaming.

L’Inter torna prima nella classifica dei club di Serie A più chiacchierati ai danni del Milan secondo. Terzo posto del Verona che continua a scalare posizioni e quarta la Juventus che supera la Fiorentina.

Il tema più discusso del secondo Quarter 2022 è Fortnite, grazie soprattutto all’uscita del nuovo chapter 3 season 3 che ha fatto molto discutere sui social per una serie di nuove funzionalità e celebrità arrivate nel battle royale. Seguono il PG Nats, principale competizione nazionale di LoL Rainbow Six e Valorant, eSport in fortissima ascesa che ha concluso il suo primo torneo internazionale dal vivo. Infine, troviamo temi legati al live streaming, a sottolineare il fatto che è fondamentale che la competizione sia affiancata da un contenuto intrattenente.

L’Esports Reputation Report è l’unico strumento in Italia per monitorare la reputazione degli operatori del settore. Rientra nel database del Centro Studi Nazionale Esports dell’OIES, il più grande centro di dati e ricerche sul settore in Italia, che è messo a completa disposizione dei membri dell’Osservatorio.

Continua il lavoro di monitoraggio dell’Osservatorio Italiano Esports e come ogni quarter regala uno spaccato puntale della reputazione del settore Esports – dichiarano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi fondatori dell’OIES – Grazie al nostro Centro Studi abbiamo portato una rilevazione puntuale che è diventata un punto di riferimento per le aziende interessate a investire nel settore“. 

L’Osservatorio Italiano Esports è un progetto spin-off di Sport Digital House, digital agency focalizzata sul settore dello sport che sviluppa innovative strategie di funnel marketing per le aziende utilizzando il proprio network di atleti e team Esports.

Articolo precedentePragmatic Play lancia l’ultima versione di ‎‎Black Bull 
Articolo successivoScommesse sportive. IGT e Nisqually Red Wind Casino firmano un accordo pluriennale