È stato presentato sabato 9 luglio 2022 il progetto “Giocare senza rischi”, presso i locali della Società Operaia di San Martino in Pensilis (CB), ideato e realizzato dalle associazioni Konsumer, Casa dei diritti e InFormare. L’evento è stato moderato dall’On. Avv. Laura Venittelli, presidente dell’associazione Casa dei diritti, e numerosi sono stati gli interventi dei professionisti coinvolti nel progetto.In particolare, la dott.ssa Barbara Mastroberardino, psicologa specializzata nel trattamento del GAP, ha illustrato gli effetti della ludopatia sulla psiche umana, paragonabili alla dipendenza da sostanza alcoliche e stupefacenti.

L’avv. Marianna Pesce, invece, ha approfondito la procedura della crisi da sovraindebitamento, ideata dal nostro legislatore proprio al fine di offrire un’ancora di salvezza a debitori sul lastrico.Al convegno sono intervenute le quattro volontarie del Servizio Civile Universale, le quali hanno mostrato e confrontato i dati relativi alle cifre spese per il gioco d’azzardo nei comuni più importanti della regione Molise. Le stesse, si occupano, inoltre, di rispondere, per 5 giorni alla settimana, alla email tiascolto@lacasadeidiritti.it e al numero verde 800.661501, canali specificamente dedicati a tutti coloro che sono affetti da una dipendenza patologica dal gioco d’azzardo, al fine di risolvere nel migliore dei modi una delle problematiche più frequenti e comuni dei giorni d’oggi.

Articolo precedenteAl via la partnership tra Snaipay e Vivaticket
Articolo successivoLotteria degli Scontrini, realizzate due vincite da 100mila euro in provincia di Macerata