curcio
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Ci troviamo in un periodo, l’ennesimo direi, di forti cambiamenti: l’aumento della tassazione e la riduzione del parco macchine previste dalla manovrina, creeranno sicuramente delle situazioni di disguido. Chiedo pertanto a tutti gli associati gestori Sapar di segnalarci tempestivamente qualsiasi comunicazione riceveranno dai concessionari di Stato”.

Così il presidente dell’Associazione Nazionale Sapar, Raffaele Curcio, invitando i soci a far pervenire all’attenzione della segreteria nazionale, qualsiasi comunicazione inerente legge di Stabilità e riduzione del parco macchine.

“Grazie alle segnalazioni dei nostri soci – prosegue Curcio – potremo coordinare le varie comunicazioni e trovare, di concerto con i nostri uffici competenti, le risposte idonee alle richieste presentate dai concessionari”.

Commenta su Facebook