L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli fa sapere con una nota che a seguito delle disposizioni introdotte in conseguenza alla situazione emergenziale da COVID-19 vengono prorogati i termini per la riscossione dei ticket Vlt.

La norma prevede infatti che i ticket debbano essere presentati per il pagamento entro i 90 giorni dalla loro emissione. I giorni compresi tra il 3 e il 14 aprile non verranno computati ai fini della decorrenza dei termini.

Il riversamento delle somme derivanti dai ticket non riscossi, inoltre, relativi al primo trimestre 2020, per le stesse ragioni, è posticipato al 31 luglio 2020, in coincidenza con il successivo versamento previsto.

La circolare di chiarimento a questo link