Il Comune di Casatenovo, Lecco, ha stanziato 100mila euro di contributi a fondo perduto per sostenere le attività di impresa più penalizzate dall’emergenza Covid. Si tratta della seconda iniziativa di supporto alle attività economiche della cittadina promossa dalla conferenza dei capigruppo dopo la riduzione della Tari delle realtà produttive e commerciali resa possibile grazie a uno stanziamento di 100mila euro.

Sono invece espressamente escluse dalla partecipazione al presente bando le seguenti categorie economico/produttive:
– Attività svolte in regime di Partita Iva/libera professione;
– Attività ed imprese del settore Finanziario e Assicurativo e di intermediazione mobiliare ;
– Società per Azioni;
– Esercizi di Sale Giochi, Compro Oro, Call center e internet point;
– attività con i seguenti codici Ateco:
– 47.78.94 dettaglio articoli per adulti;
– 92.00.02 gestione apparecchi che consentono vincite in denaro a moneta o gettone;
– 92.00.09 altre attività connesse a lotterie e scommesse;
– 96.04 servizi dei centri per il benessere fisico e discipline bionaturali;