l’Agenzia delle Dogane ha pubblicato in serata le indicazioni per il versamento del corrispettivo spettante per il rilascio dei nulla osta di distribuzione per gli apparecchi da divertimento di cui all’articolo 110, comma 6, lett. a) del T.U.L.P.S.

La circolare fa riferimento alla disposizione contenuta nel decreto legge Reddito di Cittadinanza e quota 100.

‘A decorrere dal 29 gennaio 2019 “non sarà più consentito il rilascio di nulla osta di distribuzione (N.O.D.) per apparecchi di cui all’art. 110, comma 6, lettera a) del T.U.L.P.S.
senza il preventivo pagamento del corrispettivo di 100 euro ad apparecchio’, precisa la nota.
.