Nerazzurri leggermente favoriti contro un Southampton in gran forma – Roma da «1+Over» con l’Austria Vienna – Sassuolo, il blitz con il Rapid vale 3,20 – Fiorentina da «2» a Liberec

Maurito contro il bunker – Inter, ultima chiamata. Ancora a zero punti dopo due turni, la truppa di De Boer è chiamata domani a riprendere per i capelli l’Europa League e le relative chance di qualificazione. Al Meazza arriva il Southampton, primo nel girone con quattro punti insieme all’Hapoel. Le quote Snai accordano ai nerazzurri una fiducia piuttosto cauta: segno «1» a 2,30, pareggio a 3,30, «2» in lavagna a 3,10. Gli inglesi viaggiano a ottimo ritmo: tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro di campionato, un successo e un pari in Europa League. La loro difesa è di ferro: un solo gol incassato nelle ultime sette uscite ufficiali. Gara da Under, quindi? Anche qui i bookmaker non si sbilanciano: una gara con meno di tre reti complessive è offerta a 1,85, l’Over è un pelo più su, a 1,90. Nell’Inter giocherà Maurito Icardi, dopo le polemiche dei giorni scorsi: il numero nove è il marcatore più probabile, un suo gol vale appena 2,25. Occhio anche all’inglese Austin, quattro centri nelle ultime quattro gare di Premier: la sua rete si gioca a 3,00.

Roma, striscia Over – Dopo il sorpasso sul Napoli in campionato, la Roma prova l’allungo sull’Austria Vienna in Europa League. I giallorossi sono in testa al gruppo E con quattro punti, proprio assieme agli avversari di domani. Il momento è positivo e le quote sono tutte con la squadra di Spalletti: a 1,25 sia per la vittoria di domani sera che per il primo posto nel girone. Nelle quote sulla partita si sale a 6,25 per il pareggio, mentre un blitz austriaco, a 10, è ritenuto un’impresa. Roma da Over nelle partite in casa: in sette partite giocate all’Olimpico, quest’anno, i giallorossi hanno segnato 19 gol con una media di 2,7 a partita. La combinazione «1+Over» è a 1,60, almeno tre reti per la Roma (Over 2,5 sulla squadra di casa) sono quotati 1,80.

Sassuolo, gol garantito – Equilibrio massimo nel girone del Sassuolo, con le quattro squadre a tre punti. Bilanciate anche le quote del match dei neroverdi, in trasferta contro il Rapid Vienna: padroni di casa in vantaggio a 2,20, si va a 3,40 per il pareggio, mentre il colpo emiliano vale 3,20. Così come la Roma, anche il Sassuolo ha una forte vocazione offensiva: la squadra di Di Francesco è sempre andata in gol nelle ultime 18 partite giocate. Una rete all’Allianz Stadion viaggia a bassa quota, 1,34.

Viola a bassa quota – Ha vinto solo una volta nelle ultime cinque partite, ma lo ha fatto proprio in Europa League con il 5-1 al Qarabag. Per la seconda trasferta europea, in casa di uno Slovan Liberec che solo da un paio di settimane ha interrotto una serie di risultati disastrosi, le quote Snai sono favorevoli ai viola: il blitz in Repubblica Ceca è offerto a 1,82, pareggio e segno «1» si giocano a 3,60 e 4,30.

Commenta su Facebook