Al San Paolo sfida tra due super attacchi, con gli uomini di Gattuso nettamente favoriti. I nerazzurri non vincono in casa con gli emiliani dal 2013, il ritorno ai tre punti è a 1,36. Milan avanti a Udine, Juventus da «2» fisso con lo Spezia.

 

Fuori i secondi: domenica pomeriggio, al San Paolo, Napoli e Sassuolo si giocano la piazza d’onore e qualcosa di più, visto che nel caso il Milan non passi a Udine, la vincente tra le due si ritroverebbe in cima alla classifica. Le quote Stanleybet.it concedono un favore piuttosto netto agli azzurri, il cui successo è offerto a 1,54, mentre la vittoria del Sassuolo renderebbe 5 volte la posta. Il Napoli finora non ha mai pareggiato, la prima «X» in campionato vale 4,60. Contano evidentemente anche i precedenti, fortemente a favore del Napoli: da quando il Sassuolo è apparso in Serie A, al San Paolo ha giocato otto volte, tirando fuori due pareggi e sei sconfitte (una in Coppa Italia), con 16 reti incassate e soltanto 4 messe a segno. Da notare che gli ultimi tre confronti a Napoli sono finiti con lo stesso risultato, 2-0. Il quarto della serie pagherebbe 10 volte la scommessa. Il Sassuolo si presenta con l’attacco record, 16 reti in 5 partite, il Napoli non è da meno visto che ne ha realizzate 14 in 4 gare (al netto di quella persa a tavolino con la Juve): viste le premesse, è molto probabile una gara ricca di gol. Per questo l’Over precipita a 1,35 e l’Under si alza fino a 2,95.

Si diceva del Milan, impegnato domenica a Udine. La squadra di Pioli vanta una lunghissima serie positiva, fatta di 18 vittorie (compresa quella ai rigori contro il Rio Ave in Europa League) e 5 pareggi nelle ultime 23 partite, fra campionato e coppe. Un dato che, paragonato alla modesta classifica dei friulani, genera un pronostico nettamente orientato al «2», dato a 1,76, con il pari a 3,85 e il successo dell’Udinese a 4,30.

Rimanendo in alta classifica, l’Inter domani ospita un Parma che ultimamente a San Siro crea non pochi problemi. Nelle ultime quattro sfide milanesi, gli emiliani hanno ottenuto tre pareggi e una vittoria, cosicché per trovare l’ultimo successo nerazzurro bisogna andare all’1-0 del 21 aprile 2013. Pur priva di Lukaku, l’Inter è comunque favoritissima su Stanleybet.it, a 1,36. Alto il pareggio, a 5,20, mentre i tre punti del Parma (due sconfitte su due trasferte finora) valgono 7,40.

Non considerando la vittoria a tavolino con il Napoli, la Juve in campionato viene da tre pareggi consecutivi. Domenica va in casa di uno Spezia che a sua volta ha impattato nelle ultime due partite, con identico punteggio (2-2). Largamente atteso il ritorno ai tre punti dei campioni d’Italia, offerto a 1,36. L’impresa ligure vale 7,60, la «X» si colloca a quota 5,00.

Avanti la Roma (1,82) nel match dell’Olimpico con la Fiorentina (3,85), Samp favorita nel derby di domenica sera: la quarta vittoria consecutiva di Ranieri è a 1,91, il colpo del Genoa (che non segna da tre partite in campionato) è a 3,75.