«Mi preme tranquillizzare il coordinatore di “Mondovì in Azione”, poiché come sottolineato dallo stesso, “Forza Italia è un partito moderato, liberale e di centrodestra” ed io sono assolutamente coerente con gli ideali del partito. In merito alla tematica dibattuta in Consiglio Regionale sulla proposta di modifica alla legge sul contrasto al gioco d’azzardo patologico, mi trovo perfettamente d’accordo con la posizione espressa dai consiglieri regionali di Forza Italia i quali hanno avanzato una proposta di buon senso, ovvero una proroga alla scadenza dei termini previsti dalla legge del 2016. È fisiologico che all’interno di una compagine politica ogni partito possa avere visioni diverse su alcuni argomenti, ma l’affinità si determina nella costruzione di programmi di coalizione condivisi. Oggi a Mondovì Forza Italia fa parte di un centrodestra unito, composto da partiti e liste civiche con cui l’intesa è piena e il dialogo e i rapporti sono ottimi, anche con la Lega. In questo momento, tre sono le priorità sulle quali concentrarsi: i vaccini, il lavoro e le riaperture, perché oltre alla salute devono essere tutelati e garantiti il lavoro e la sicurezza economica di ogni singolo individuo». Così in una nota Giampiero Caramello, Forza Italia Mondovì (CN), nel rispondere ad Alberto Ribezzo, coordinatore di Azione Mondovì.