Il gioco online in Portogallo è dominato da siti illegali. Il 75% dei giocatori scommette sul mercato non regolamentato, un aumento del 10% rispetto al 2017, secondo quanto rivela  uno studio di Universidade Nova/Qdata.

Questo è “il più grande problema” del gioco d’azzardo online in Portogallo, sottolinea Vieira Coelho, amministratore di Estoril Sol, e “non viene affrontato correttamente, per questo la proliferazione di questi operatori illegali è aumentata”. E non danneggia solo le società concessionarie, ma anche lo Stato, che non raccoglie entrate.

Gabino Oliveira, presidente della Associação Portuguesa de Apostas e Jogos Online (APAJO) , è dell’avviso che a causa della mancanza di controllo, è possibile per “un operatore esercitare l’attività illegalmente usando Multibanco e MBWay, utilizzando fornitori di giochi e piattaforme che forniscono anche operatori legalmente autorizzati, fare pubblicità sui social media e sui siti Web o addirittura sui taxi. “ È necessario “perseguire penalmente le società che rendono disponibili questi servizi” attraverso il mercato illegale.