E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il Testo del decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24 (in Gazzetta Ufficiale – Serie generale – n. 70 del 24 marzo 2022), coordinato con la legge di conversione 19 maggio 2022, n. 52 (in questa stessa Gazzetta Ufficiale, alla pag. 1), recante: «Disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVID-19, in conseguenza della cessazione dello stato di emergenza, e altre disposizioni in materia sanitaria».

All’art. 7 (Graduale eliminazione del green pass rafforzato) si legge: “Dal 1° al 30 aprile 2022, sull’intero territorio nazionale, è consentito esclusivamente ai soggetti in possesso delle certificazioni verdi COVID-19 da vaccinazione o guarigione, cosiddetto green pass rafforzato, l’accesso ai seguenti servizi e attività: (…) sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò“. La misura, come noto, è ormai superata in quanto dal 1° maggio è possibile accedere nelle attività del settore giochi anche senza certificazione verde e mascherina.

Articolo precedente“Legge sul gioco d’azzardo: occasione o trappola?”, giovedì webinar organizzato da Avviso Pubblico e Fondazione Adventum
Articolo successivoLiguria, “Mettiamoci in gioco” ai candidati sindaco: “Garantire impegno nella lotta all’azzardo”