L’amministrazione comunale di Isola del Liri (FR), in collaborazione l’associazione “Frosinone antiusura”, ha comunicato che è stato attivato presso la biblioteca “Modesto Galante” lo sportello di ascolto, intervento e sostegno legale e psicologico destinato alle vittime di usura, sovraindebitamento e ludopatia.

“Coloro che ne avessero bisogno – spiega in una nota l’associazione che cura il servizio – possono recarsi presso i locali della biblioteca ogni venerdì pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 18, dove potranno ricevere una prima assistenza ed essere presi in carico dal personale dell’associazione in totale anonimato”.

Si legge ancora nella nota: “L’ente dispone di professionisti in grado di fornire consulenze specifiche di tipo legale, economico e psicologico sulle tematiche dell’usura, del sovraindebitamento verso enti pubblici e privati e la lotta e prevenzione dei diversi tipi di ludopatia. Il servizio è totalmente gratuito”.

Il presidente di ‘Frosinone antiusura’, Alessandro Spica, ha aggiunto: “Desideriamo ringraziare il sindaco Massimiliano Quadrini, la consigliera Annapaola Faticoni, delegata alla biblioteca, e il consigliere Stefano D’Amore, delegato ai servizi sociali, per il supporto e la disponibilità dimostrata durante la presentazione del progetto. Speriamo di poter fornire un aiuto concreto a coloro che sono in difficoltà a causa di problemi che vanno a minare la serenità di chi si vede coinvolto”.

Per avere maggiori informazioni sul servizio si possono utilizzare i seguenti contatti: telefono 320.3727387, e-mail: [email protected]

Articolo precedenteInzago (MI), raccolta firme e petizione online contro apertura sala slot
Articolo successivoCodici, attivato canale di assistenza speciale per le vittime di ludopatia